Iniziative ed eventi

Un contributo concreto per far crescere il territorio

Ogni anno dedichiamo una quota dell'utile al sostegno di iniziative culturali, sportive e sociali. Lo facciamo perché siamo convinti che il nostro compito sia contribuire alla crescita e al benessere della società, supportando gli stimoli positivi che nascono dal territorio.

FESTA DEL REMIGINO

Festa del Remigino 2020

FESTA DEL REMIGINO

Festa del Remigino 2020

Si è svolta il 3 settembre 2020, nel rispetto e osservanza delle norme di sicurezza interpersonale, la tradizionale “Festa del Remigino”.



Durante la festa, il Presidente della Banca ha consegnato gli zaini e tutto il materiale occorrente per la scuola ai bambini e ai ragazzi che inizieranno quest’anno la prima elementare e la prima media.

INIZIATIVE

Le Zone franche montane come risorsa

INIZIATIVE

Le Zone franche montane come risorsa

Di fronte ad una folta rappresentanza dei 132 sindaci dei Comuni montani, ai presidenti dei Parchi dell’Etna, Nebrodi, Madonie ed Alcantara e alle organizzazioni datoriali e sindacali, si è svolto a Randazzo il tavolo operativo promosso dal Comitato pro ZFM in Sicilia sul tema “Zone Franche in Sicilia & Diritto di Residenza”, con la partecipazione della senatrice Tiziana Drago (componente della Commissione Finanza e Tesoro del Senato) e del vicepresidente dell’Ars Angela Foti.
Ad aprire i lavori, tra gli altri esponenti, anche il presidente della BCC La Riscossa di Regalbuto Arturo La Vignera; la Banca ha sposato l’iniziativa destinata a supportare questi territori che tendono a spopolarsi.
Oltre a valorizzare queste aree, è necessario che le comunità tornino a vivere: servono ambizioni, progetti comuni per far ripartire la crescita di questi territori con enormi potenzialità inespresse.
E’ questo lo spirito che ha contraddistinto l’iniziativa, nata per essere non un singolo evento, bensì la base per l’avvio di un più ampio progetto di incremento demografico e sviluppo economico.

Iniziative

Giornata Dello Studente edizione 2019

Iniziative

Giornata Dello Studente edizione 2019

Nel magnifico Monastero dei Benedettini di Catania sono state consegnate le Borse di Studio e i premi “Guardo al Futuro”. Tantissimi gli alunni che hanno preso parte alle attività culturali organizzate, dai “piccoli archeologi” alle visite guidate.
Ogni anno, la Banca di Credito Cooperativo “La Riscossa” di Regalbuto (EN) organizza l’evento “Giornata dello Studente” dedicato alla consegna di borse di studio, premi e incentivi ai figli meritevoli dei soci della stessa. Al fine di favorire il percorso scolastico nel territorio, la Banca incarica i Direttori Scolastici degli Istituti selezionati di individuare, con la collaborazione dei docenti, gli alunni meritevoli di borsa di studio per gli esemplari risultati scolastici conseguiti.

Il giorno della premiazione, la Banca organizza un rinfresco, invitando genitori, alunni e docenti coinvolti nella selezione. Certamente, non di inferiore tenore è la commozione per i genitori presenti in platea, nonché per gli insegnanti che seguono i ragazzi, accompagnandoli anche in questo personale successo.

INIZIATIVE

Premio "Guardo al futuro"

INIZIATIVE

Premio "Guardo al futuro"

La nostra Banca, in attuazione dei propri principi identitari, ogni anno rinnova l’iniziativa GaL volta a premiare il merito scolastico. L’intento si sostanzia nell’assegnazione di un premio agli studenti che conseguono il Diploma di Scuola secondaria di secondo grado con votazione finale di 100/100 più lode e fra questi quelli che si sono particolarmente distinti alle prove di esame.

L'assegnazione del premio è riservata anche agli studenti che conseguono la Licenza di scuola secondaria di primo grado e con votazione finale di 10/10 e fra questi quelli che si sono particolarmente distinti, tenuto conto del curriculum scolastico.

La nostra Banca riserva ai figli dei propri Soci delle borse di studio sulla base del livello di giudizio finale conseguito. Al fine, quindi, di evitare una duplicazione di riconoscimento, la “scheda di segnalazione” prevede l’indicazione di altri due soggetti, in subordine decrescente secondo merito, a cui faremo riferimento nel caso lo studente segnalato quale vincitore fosse figlio di socio.

Ultime notizie dal territorio